Rasff il sistema di allerta rapido comunitario, lancia l’allerta alimentare per alta contaminazione di Escherichia Coli

Il 3 luglio è stata inviata un’allerta dal Ministero della Salute Italiano per segnalare la presenza di un alto numero di Escherichia Coli nelle vongole di mare (Venus gallina o Chamelea gallina – rif. 015.0861). Si tratta di un caso molto delicato perchè il batterio che ha contaminato l’alimento è abbastanza patogeno e ben noto ai microbiologi.

ritirovongolecontaminate

I prodotti contaminati, dopo l’allerta, sono stati immediatamente ritirati dal commercio.

Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, invita i consumatori che hanno già acquistato tale prodotto a non consumarlo e a consegnarlo al rivenditore o al servizio igiene degli alimenti e nutrizione della ASL locale.

FONTE: http://www.sportellodeidiritti.org/notizie/dettagli.php?id_elemento=4212&i=1&parola_chiave=&data_dal=&data_al=&id_categoria=92