L’azienda produttrice ritira il tonno dal nostro territorio nazionale per l’eccessiva quantità di istamina all’interno del prodotto

Il Ministero della Salute, sulla pagina dedicata alla sicurezza alimentare presente sul proprio sito web, ha recentemente segnalato un nuovo richiamo alimentare dal commercio per tutelare la salute di tutti i consumatori. Si tratta del lotto L1588C del Tonno in olio di girasole da 80 grammi a marchio Algarve, confezionato in scatole da tre porzioni, con marchio di identificazione dello stabilimento PTC221P e data di scadenza del 09-2021, prodotto da COFISA Conservas de Pexie da Figueira S.A. presso lo stabilimento di Terrapleno do Porto de Pesca, Gala 3080-801 a Figueira da Foz Portugal.

Dopo le analisi effettuate durante la produzione, l’azienda ha rilevato un’eccessiva presenza di istamina all’interno del prodotto, valore che supera i limiti di legge, e ha deciso volontariamente e precauzionalmente di sospendere la vendita del tonno perchè potrebbe causare rischi, per i soggetti allergici all’istamina come prurito, arrossamento del viso e del collo, orticaria, nausea, vomito, diarrea, cefalea e vertigini e, in casi più gravi anche shock anafilattico.

Pertanto l’azienda avvisa di cessare immediatamente le vendite al pubblico del lotto sopraindicato, e invita tutti i consumatori, specialmente gli allergici all’istamina, a non consumare il prodotto e a restituirlo al punto vendita d’acquisto.