Usa l’anice stellato: è ricco di benefici e può rendere speciali le tue tisane! Scopri ora tutte le proprietà e come utilizzarlo.

L’anice stellato è un vero toccasana per il nostro organismo! Questo ha proprietà digestive, balsamiche, espettoranti ed è anche in grado di sconfiggere un’ampia gamma di virus. Puoi aggiungere l’anice stellato alle tue ricettte o preparare deliziose tisane. Ecco tutte le sue proprietà!

L’Anice Stellato può aiutare in caso di Herpes labiale. Da questa spezia si estraggono infatti principi attivi in grado di ostacolare la diffusione del virus, quale ad esempio l’acido shikimico. Dall’anice stellato può essere estratto anche l’anetolo, una sostanza dal grande potere antibatterico. 

Dall’anice stellato è possibile estrarre tramite la distillazione un olio essenziale molto utile in caso di disagio addominale. Per un uso ottimale, aggiungi a un cucchiaio di miele una sola goccia di olio di anice stellato e assumilo per attenuare crampi all’addome, indigestione, gas intestinali, gonfiori e nausea.

L’olio essenziale di anice stellato può essere utilizzato anche in caso di tosse e male alla gola. Sono note infatti le sue grandi capacità espettoranti. Scopri anche come preparare le migliori tisane contro il mal di gola!

Se vuoi aiutare il tuo organismo a eliminare le tossine, prepara una tisana a base di anice stellato. Per un effetto ottimale usa 20g di tarassaco, 30g di cardo mariano, 15g di radice di curcuma, 20g di menta e 15g di anice stellato, lascia in infusione per 10 minuti. Filtra la tisana e bevi lontano dai pasti.

Evita l’assunzione continuata e non eccedere nelle dosi per evitare controindicazioni. Inoltre, è importante evitarne il consumo nei bambini.

Curati con la natura, usa l’anice stellato!