Crea una libreria con le vecchie cassette della frutta

Mele, pere, verdura e ortaggi, quando ti rechi da un fruttivendolo trovi tutto esposto in quelle pratiche cassette di legno che poi vengono gettate via, oggi scopriamo come dargli nuova vita trasformandole in una comoda libreria ed evitando di farle finire in discarica.

cassette frutta arredareOccorrente:

  • cassette della frutta in legno
  • carta abrasiva
  • vernice colorata ad acqua
  • flatting
  • pennello

Prima di iniziare occorrerà procurarsi 4/5 cassette della frutta, quelle in legno, basterà richiederle al fruttivendolo di fiducia o in alternativa puoi trovarle sul retro dei grandi supermercati, pronte per essere buttate via.
Con l’aiuto di una carta abrasiva passa tutta la superficie sia interna che esterna, per renderla liscia ed eliminare eventuali schegge che potrebbero far male, utilizza una carta dallo spessore di 2mm e ripassa con mano leggera, anche più volte se necessario.

Ora le tue cassette sono pronte per assumere una nuova identità, con della vernice a base d’acqua, quindi non tossica, e l’aiuto di un pennello dai una mano di colore, se scegli un colore chiaro occorrerà effettuare diverse passate per coprire il colore del legno. Lasciala asciugare completamente e ripassa l’intera superficie con del flatting, una vernice trasparente che proteggerà il colore e renderà più facile la pulizia e manutenzione.
Sul retro di ciascuna cassetta fissa un gancio per quadri, li puoi trovare in qualsiasi ferramenta o in un negozio di casalinghi ben fornito e costano davvero pochi centesimi l’uno.

Appendili alla parete e riponi al suo interno tutto quello che ti va, in una cameretta possono diventare dei colorati porta giochi, in salone un’utile libreria ed in bagno potrai riporre asciugamani e accessori vari, lasciati guidare dalla fantasia e dalle esigenze che hai.
Le cassette della frutta sono davvero versatili e possono essere utilizzate per creare una miriade di oggetti molto utili in casa, ma sempre con pochissimi soldi!