Vari tipi e lotti di carne di pollo a marchio Viustino risultano contaminate dal batterio Salmonella Enteritidis

Per tutelare la salute dei consumatori, il Ministero della Salute ha segnalato tramite il proprio portale web che l’Azienda Avicola Viustino 65 S.S.A. ha richiamato dal commercio, su tutto il nostro territorio nazionale, un prodotto non conforme al consumo. I lotti 260617 e S270617 delle carni di pollame, prodotte presso il proprio stabilimento situato nella Frazione Viustino, 65, 29019 a San Giorgio Piacentino (PC), sono state ritirate dalla vendita a causa di una non conformità dovuta alla contaminazione microbiologica del batterio Salmonella Enteritidis, riscontrato nelle analisi effettuate in autocontrollo. Invece per quanto riguarda i lotti 030717 e S040717 sono stati ritirati solamente in via precauzionale.

I bacilli del genere Salmonella sono presenti nell’ambiente, nel suolo e nelle acque, e possono essere riscontrate come parassiti nell’intestino degli animali e dell’uomo o esclusivamente dell’uomo, causando diverse malattie infettive come ad esempio la Salmonellosi.

Nello specifico i prodotti richiamati dalla vendita, con date di scadenza dal 5 al 27 luglio 2017, sono i seguenti:

  • Pollo Family Bio a busto
  • Pollo Family Bio mezzo busto
  • Pollo Family Bio mezzo petto
  • Pollo Family Bio petto intero
  • Pollo Family Bio petto a fette
  • Pollo Family Bio cosce anatomiche
  • Pollo Family Bio sovracosce
  • Pollo Family Bio fuso
  • Pollo Family Bio bocconcini
  • Pollo Family Bio alette

Pertanto l’azienda invita tutti i consumatori che si trovano in possesso delle carni, appartenenti ai lotti sopra indicati, a non consumarle e a restituirle e/o di contattare l’azienda al numero 0523530169, che provvederà al ritiro del prodotto e al rimborso commerciale.