Il segreto di bellezza naturale per ravvivare i riflessi dei capelli secondo il proprio colore di base

Favorire il benessere del nostro corpo con l’utilizzo di prodotti naturali è uno degli argomenti più in voga negli ultimi tempi, scopriamo dunque come avere capelli splendenti con i risciacqui naturali dopo lo shampoo.

ravvivare i riflessi dei capelli

ravvivare-i-riflessi-dei-capelli

In commercio esistono tantissimi prodotti già formulati, biologici e non, per ravvivare il colore dei capelli e mantenere i riflessi naturali, ma esistono anche dei trucchi casalinghi ed economici per avere una chioma splendente (Scopri anche come avere Mani profumate da baciare).

A seconda del colore di base si possono utilizzare diversi prodotti che abbiamo in casa per fare dei risciacqui e mantenere sani e forti i nostri capelli.

Il procedimento da utilizzare per avere sempre capelli splendidi e forti è molto semplice, dopo aver fatto il classico lavaggio con lo shampoo e aver risciacquato i capelli con acqua per eliminare la schiuma, con l’aiuto di una brocca, versiamo sui nostri capelli una tazza di the nero o birra per ravvivare i riflessi più scuri e una di camomilla per quelli più chiari oppure una miscela di birra con miele per i capelli tinti.

Se l’odore di questi ingredienti risultasse sgradevole potremo risciacquare ulteriormente i capelli un’ultima volta con acqua prima di asciugarli normalmente e procedere con la nostra acconciatura.

Utile invece per tutti i tipi di capelli è il risciacquo acido con una miscela di acqua e aceto al posto del balsamo realizzata con 2/3 di acqua e 1/3 di aceto, che aiuta a chiudere le squame del capello e lascia la testa visibilmente più luminosa e i capelli più morbidi al tatto. L’aceto sui capelli non lascia alcun odore e può essere utilizzato a tutte le età e su tutti i tipi di capelli perché non ha nessuna controindicazione e non ha effetti collaterali.