Per rendere la nostra casa più floreale senza dover essere esperti in botanica.

In qualsiasi stagione vogliamo avere la casa che sa di primavera? Semplice basta riempirla con bellissime composizioni floreali e quale fiore mette più romanticismo e allegria se non la rosa?

f71b8320a4183bcb92bee14aca37b560

Per prima cosa acquistiamo la carta crespa, prendiamola un po spessa perchè così l’effetto sarà più realistico, il colore a voi la scenta, tranne che per quello verde scuro che invece occorre per le foglie, poi ci serve colla, nastro verde da fioraio e o dei bastoncini in legno o del fil di ferro da fiorista.

Tagliamo i nostri petali, in una sorta di cuore per una rosa ce ne occorreranno circa dodici, poi dal lato più largo formiamo il petalo, tirando e girando verso l’interno il lato del petalo per renderlo il più realistico possibile.

Poi arrotoliamo i nostri petali sul bastoncino facendo attenzione a riempire tutti gli spazi per rendere armonica e realistica la nostra rosa, utilizziamo sul fondo se vogliamo essere più sicuri una goccia di colla.

Per chiudere la rosa e renderla più realistica passiamo il nostro nastro di carta verde per tutta la lunghezza dello stelo.

Disegnamo e tagliamo poi le foglie e prendendone due fogli incolliamo nel centro un pezzetto di fil di ferro, che poi attaccheremo allo stelo e rifiniremo sempre passando il nostro nastro verde.

Non esiste una regola di quante foglie e quante rose fare tutto dipende dal tipo di decoro che dovete fare e ti aspetto sul nostro forum per suggerimenti e per vedere i vostri capolavori.