Come pulire il frigorifero in modo veloce con prodotti naturali e mantenerlo senza odori a lungo

Pulire il frigorifero è una delle faccende più odiate da fare in casa, ma è necessario per conservare gli alimenti in maniera sicura e senza rischi per la salute (leggi anche “Come pulire velocemente le superfici laccate“).

Vediamo come pulirlo utilizzando dei prodotti naturali e mantenerlo senza cattivi odori a lungo.

pulizia del frigo

pulizia-del-frigo

La prima cosa da fare per poter pulire il frigorifero è svuotarlo da tutti i cibi all’interno eliminando quelli avariati e controllando tutte le scadenze di ciò che contiene. Una volta svuotato è possibile rimuovere i cassetti e i ripiani e lavarli con del classico detersivo per i piatti singolarmente lasciandoli da parte.

Per pulire l’interno del frigorifero, invece, dobbiamo spegnerlo e poi possiamo procedere alla pulizia. Innanzitutto passiamo un panno asciutto per eliminare la possibile acqua di scolo e gli eventuali residui di cibo caduti sul fondo, dopodiché abbiamo a disposizione vari metodi naturali con cui effettuare la pulizia.

Il primo metodo prevede l’utilizzo dell’aceto bianco diluito in acqua, è sufficiente versare 1/3 di aceto e 2/3 di acqua in un catino e detergere le pareti interne del frigo con una spugna non abrasiva finché il frigo risulterà pulito e senza cattivi odori. Il secondo metodo, invece, necessita di acqua e bicarbonato, ed è particolarmente indicato per i frigoriferi rimasti chiusi a lungo o in cui persistono i cattivi odori da tempo, basta utilizzare un impasto denso di acqua e bicarbonato e con un panno umido passarlo sulle pareti e risciacquare. L’ultimo metodo prevede di utilizzare acqua e limone in parti uguali come se fosse un normale detergente.

Quando abbiamo terminato la pulizia del frigorifero possiamo asciugare le pareti, riposizionare gli accessori interni e riaccenderlo mantenendo la temperatura a , poi possiamo riempirlo nuovamente con gli alimenti che abbiamo conservato evitando di lasciare i cibi fuori dai contenitori per evitare la formazione di cattivi odori.