Acquista i prodotti indicati e partecipa al concorso

Acquista i prodotti Ace sponsorizzati, invia un SMS e partecipa al concorso a premi “Alla tua casa ci pensa Ace” e prova a vincere un anno di servizi per la tua casa, colf, baby-sitter, badante, cuoca, giardiniere e tanto altro.

concorso AceScopri come partecipare al concorso:

durante il periodo di validità del concorso a premi acquista in un unico scontrino almeno due prodotti a marchio Ace tra Ace Spray Mousse, Ace Gel Candeggina + Sgrassatore e Ace WC Gel, e conserva lo scontrino.

Invia un SMS al numero 33999415210 indicando il dati relativi allo scontrino che comprova l’acquisto (codice identificativo del concorso a premi 85, data e ora di emissione, numero progressivo, importo totale della spesa e la lettera P per il consenso al trattamento dei dati).

Al termine del periodo di validità del concorso a premi verrà effettuata l’estrazione finale che eleggerà un fortunato vincitore che si aggiudica un anno di servizi per la propria casa del valore di 12.540 euro. Il premio consiste in una carta Ora Manpower che potrai utilizzare per scegliere uno o più servizi tra quelli disponibili a scelta tra:

  • Colf/Addetta alle pulizie
  • Baby-setter/ Animatore per feste di bambini
  • Badante/Assistenza ad anziani
  • Dog/Cat Sitter
  • Cameriere
  • Cuoco
  • Giardiniere
  • Addetto alle ripetizioni private/ aiuto nei compiti
  • Installatore di PC, TV, Decoder
  • Tutto fare per piccoli lavori di manutenzione casalinga.

In caso di vincita riceverai una mail con le istruzioni necessarie per convalidare la tua vincita e successivamente riceverai il tuo premio direttamente presso il tuo domicilio.

Partecipa anche tu al concorso a premi e prova a vincere un anno del tuo tempo con l’aiuto in casa di Ace.
Concorso a premi valido fino al 14 luglio 2016, per tutti i dettagli puoi consultare il regolamento completo cliccando qui.

Ti ricordiamo inoltre che fino al 20 aprile 2016, sempre grazie al pulito di ACE, puoi provare a vincere 500 euro in buoni benzina, ne abbiamo parlato qui.

offerta