Impariamo a conoscere le funzioni e le proprietà delle vitamine e dei sali minerali e gli alimenti in cui si trovano

Le vitamine e i sali minerali sono dei micronutrienti indispensabili per il funzionamento corretto degli organi e del sistema nervoso, sono presenti in tutti gli alimenti in modo diverso e in quantità diverse, e si dividono in diverse categorie secondo l’utilità (leggi anche “Conoscere il cibo: i grassi“).

alimenti fonte di vitamine e minerali

alimenti-fonte-di-vitamine-e-minerali

Le vitamine seguono una classificazione alfabetica, ogni vitamina ha una funzione specifica e caratteristiche diverse dalle altre:

  • Vitamina A: serve per la crescita e per la riproduzione, inoltre è indispensabile per lo sviluppo corretto della vista
  • Betacarotene: difende l’organismo dall’insorgere di tumori e problemi cardiovascolari grazie agli antiossidanti
  • Vitamine B1, B2, B3 e B12: servono per il funzionamento del sistema nervoso e per il metabolismo di grassi e zuccheri
  • Vitamina B5: indispensabile per il sistema immunitario e per la formazione degli acidi grassi
  • Vitamina B6: serve per la formazione di globuli rossi e per il metabolismo delle proteine
  • Vitamina B8: supporta gli enzimi nei processi metabolici
  • Vitamina B9: conosciuta come acido folico è indispensabile per lo sviluppo fetale e per la prevenzione di malformazioni
  • Vitamina C: é un antiossidante ed è indispensabile per la formazione di collagene e ormoni
  • Vitamina D: indispensabile per lo sviluppo di denti e ossa e per l’assorbimento dei minerali
  • Vitamina E: anch’essa un antiossidante e serve per la formazione delle membrane cellulari
  • Vitamina K: è legata alla sintesi delle proteine per la coagulazione del sangue

I sali minerali, invece, sono sostanze inorganiche che garantiscono il corretto funzionamento a livello cellulare e la formazione e il mantenimento di organi, ossa e denti. I più importanti sono calcio, fosforo, ferro, potassio, magnesio, sodio e zinco.

Per capire dove trovare questi micronutrienti così importanti per la salute possiamo usare come riferimento il colore dei cibi: i vegetali verdi contengono vitamine A, B6, B9,C, ferro, calcio e magnesio. I cibi rossi sono fonte di vitamine A, C, potassio e magnesio, mentre cibi di colore giallo e arancione apportano vitamine C, B1, B6, e ferro. Infine frutta e verdura di colore blu e viola garantiscono vitamina A, C, K e calcio, magnesio, ferro e potassio.

Dobbiamo ricordare però di assumere la maggior parte dei cibi crudi, in quanto la cottura neutralizza quasi del tutto il contenuto di vitamine e minerali negli alimenti.