Indossare le fibre naturali rende il corpo più felice: ecco perché

Spesso si scelgono materiali sintetici perché costano meno, ma non sono di certo la migliore opzione per il benessere della persona. Le fibre naturali accompagnano il corpo, lo coccolano e gli donano comfort e salute. Ecco quali sono le fibre naturali da scegliere.

Scopri quali sono le migliori fibre naturali da indossare

I negozi di abbigliamento offrono una varietà di abiti così vasta da perderci la testa. Taglio, tessuto e colore sono elementi essenziali da tenere in conto quando si tratta di scegliere un abito alla moda. Se invece si preferisce scegliere in base al benessere del corpo, c’è solo un elemento da considerare: il tessuto. Le mode vanno e vengono, il comfort e la salute restano!
Il tessuto di un abito, o della biancheria intima, è fondamentale quando si parla di benessere: può apparire un’esagerazione mettere in relazione tessuto e salute, ma è proprio così, basti pensare semplicemente all’accumulo di carica elettrostatica che si trova nei materiali sintetici.
Materiali sintetici no more!
Mai più materiali sintetici per tre ottime ragioni: per la carica elettrostatica che accumulano, perché non consentono una corretta ventilazione del corpo (dato che sono poco traspiranti) e perché possono creare allergie e dermatiti difficili da curare.

Esistono opzioni valide da preferire… eccole:

  • cotone biologico non sbiancato
  • lino
  • canapa
  • iuta (soprattutto per accessori quali borse e scarpe, poiché per l’abbigliamento risulta un materiale troppo ruvido)
  • ortica

Questi cinque magnifici materiali sono completamente naturali, biodegradabili, organici e senza alcuna derivazione animale, adatti quindi anche alle persone che compiono una scelta vegan per una questione etica.
La salute del corpo ed il suo pieno benessere passano anche dai materiali che si indossano, soprattutto considerando che lo si fa quotidianamente e per la maggior parte del tempo.
Scegli anche tu le fibre naturali e indossa il benessere!