Scopriamo come si prepara il croccante di mandorle, perfetto per addolcire le feste

Il croccante di mandorle è un dolce tipico delle feste natalizie che piace a grandi e piccini, ed è davvero facile prepararlo in casa per ogni occasione.

Vediamo come procedere per regalare un momento di golosità ad amici e parenti.

croccante di mandorle

croccante-di-mandorle

Gli ingredienti per il croccante di mandorle sono solamente due: mandorle e zucchero, più un goccio di olio possibilmente di semi per ungere la superficie dove andremo a stenderlo per modellarlo.

Prepariamo per prima cosa 200 grammi di mandorle e 100 grammi di zucchero, possiamo scegliere se utilizzare mandorle pelate o con la buccia, e le tostiamo in forno per una decina di minuti a 150° scuotendo di tanto in tanto la placca per evitare di bruciarle.

Nel frattempo in un pentolino capiente e dal fondo spesso mettiamo lo zucchero e mescolando in continuazione sul fuoco basso lo facciamo sciogliere fino a raggiungere un colore ambrato scuro: dobbiamo essere molto attenti perché il caramello purtroppo tende a bruciare in pochissimi istanti se lo perdiamo di vista (Potrebbe interessarti anche “Torta golosa al caramello salato“).

Quando siamo soddisfatti del caramello spegniamo il fuoco e uniamo le mandorle mescolando vigorosamente per fare in modo che si ricoprano di zucchero uniformemente, dopodiché rovesciamo con movimenti rapidi e decisi il tutto su una superficie liscia e dura, sarebbe ideale il marmo, ma se non abbiamo una superficie di questo tipo a disposizione possiamo usare della carta forno unta d’olio di semi come base d’appoggio.

Appena versato il composto lo livelliamo velocemente prima che si raffreddi e cerchiamo di dare una forma regolare per facilitare il taglio successivo e la porzionatura. E’ importante tagliare il croccante ancora tiepido per evitare che le scaglie si rompano in maniera molto irregolare ed utilizzando un coltello a lama liscia e affilata facciamo dei tagli netti e decisi.