Le torte farcite, a marchio Nuova Pasticceria, sono state richiamate a causa della data di scadenza errata

Per tutelare la sicurezza dei consumatori, oltre al richiamo dello Stracchino Granarolo e del Vino Amarone della Valpolicella, la famosa catena di supermercati Esselunga ha sottoposto al richiamo due prodotti dolciari farciti in due gusti diversi: si tratta delle torte Pere & Cioccolato e Yo-Cake Pesche & Amaretto della marca Nuova Pasticceria, confezioni da 400 grammi, entrambe con il lotto numero 46/2 e data di scadenza 30/12/2016, prodotte presso lo stabilimento di Nuova Pasticceria s.r.l. via Friuli, 1 – 20098 San Giuliano Milanese (MI).

Il motivo del richiamo dei due prodotti dolciari dagli scaffali dei supermercati Esselunga, riguarda la data di scadenza errata del 30/12/2016 anziché del 30/11/2016. Tale avviso è stato pubblicato anche attraverso il sito ufficiale di Esselunga, con lo scopo di informare la clientela.

Pertanto Esselunga invita tutti coloro che hanno già acquistato le due torte, di riportarle al punto vendita d’acquisto e di non consumarle successivamente al 30/11/2016. Per ricevere qualsiasi informazione è possibile contattare l’azienda produttrice Nuova Pasticceria s.r.l. al numero 02 – 9881130.