Una ricetta che viene direttamente dal Messico: fajitas vegan di verdure

Cucina internazionale! Basta scegliere un Paese a caso del mondo e a qualcuno verrà subito in mente un elemento che lo rappresenti, non tanto da un punto di vista culturale, quanto da un punto di vista molto goloso: quello culinario. Oggi si va in Messico a scoprire le fajitas vegan di verdure!

Ecco come preparare a casa tua le fajitas vegan di verdure

Sole, mare, deserti, grandi metropoli, spiagge incredibili, bella musica, cucina piccante e speziata… quale Paese può venire in mente descrivendolo attraverso queste parole? Messicoooooooooo, proprio lui!
Nell’attesa di veder comparire un gruppo di mariachis pronto a suonare con maestose chitarre una musica d’altri tempi che parla della storia di un Paese pieno di bellezze e contraddizioni, meglio darci sotto con la cucina. Il Messico offre una varietà di piatti deliziosi, tantissimi sono vegan, che sono alla base del suo successo e del suo riconoscimento internazionale come meta preferita da milioni di persone.
C’è un piatto tipico, molto amato e rivisto in mille varianti, veloce da preparare, che soddisfa il palato e lo stomaco, e che offre anche preziose vitamine e sali minerali: le fajitas!

Ecco gli ingredienti per preparare squisite fajitas a casa tua:

  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 1 cipolla
  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • aglio in polvere
  • peperoncino il polvere (se piace)
  • tortillas di farina bianca (a scelta anche di mais)
  • salsa guacamole o piccante per guarnire

Lavare le verdure, pulirle e tagliarle a strisce sottili. Farle saltare in padella con la cipolla, anche questa tagliata a strisce, olio extravergine di oliva e aggiungere le spezie. Scaldare in una padella antiaderente la tortilla di farina. Una volta che le verdure sono cotte, farcire la tortilla, aggiungere una spruzzata di salsa a piacere all’interno e arrotolarla.
Le fajitas si possono accompagnare con fagioli neri stufati, patate fritte o con altri tipi di contorni a base di verdure o legumi, basta solo trovare ingredienti che si sposino bene con un sapore così intenso.
Buon appetito!