Prepariamo in casa un ottimo gelato alla frutta senza utilizzare la gelatiera

E’ possibile preparare in casa il gelato alla frutta cremoso senza avere una gelatiera? Sì, vediamo come possiamo preparare il nostro gelato in pochi minuti utilizzando solo latte, frutta e un buon frullatore.

gelato fatto in casa

gelato-fatto-in-casa

Poter preparare in casa il gelato senza gelatiera non era facile, e si rischiava sempre di ottenere più una massa ghiacciata che un vero gelato cremoso, ma grazie a questa ricetta basta avere un frullatore e si riesce ad avere istantaneamente un ottimo gelato alla frutta da gustare subito (potrebbe interessarti anche “Gelato sullo stecco fatto in casa“).

Il gelato casalingo è composto da due elementi: una base di latte, preferibilmente intero, che dovremo congelare usando i sacchetti o le formine per i cubetti di ghiaccio, e la frutta, che andrà ugualmente congelata a pezzetti. Per gli intolleranti è possibile creare una base con bevande vegetali o latte senza lattosio.

Una volta che entrambi gli elementi sono congelati dobbiamo solamente unirli all’interno del frullatore e frullare a scatti fino ad ottenere il nostro gelato cremoso alla frutta. Se non vogliamo correre il rischio di rovinare il frullatore possiamo scongelare per una decina di minuti i cubetti di latte e la frutta prima di utilizzarli, in modo che non blocchino o pieghino le lame del frullatore.

La proporzione di latte e frutta si può fare a proprio gusto, più latte e meno frutta per un gelato molto morbido o un frappè oppure il contrario per un gelato da gustare al cucchiaio, e l’aggiunta di zucchero è a discrezione secondo la dolcezza della frutta.

Il gelato preparato si può mangiare subito oppure si può conservare in freezer, ma prima di essere consumato è necessario romperlo in pezzi e frullarlo per qualche secondo per ridare la consistenza cremosa. A piacere si possono aggiungere pezzi di frutta, decorazioni, top e cialde per arricchire il gelato.