Impariamo a realizzare la pasta di sale per far divertire i nostri bambini in modo sicuro e creativo

La pasta di sale è una pasta modellabile facile da realizzare in casa con pochi ingredienti, sicura, atossica e indicata anche per i più piccoli, infatti anche se ingerita non crea nessun problema.

formine pasta di sale

formine-pasta-di-sale

Vediamo come realizzare la pasta di sale per iniziare a giocare!

Occorrente:

  • 2 bicchieri di sale fino
  • 2 bicchieri di farina
  • 4 bicchieri di acqua
  • coloranti alimentari (facoltativi)
  • oli essenziali (sconsigliati per l’uso con i bambini)

Iniziamo ad impastare il sale con la farina per far mescolare bene le due polveri, poi man mano aggiungiamo l’acqua un po’ alla volta. Le dosi sono indicative e possono variare secondo la consistenza desiderata e in base ai tipi di sale e farina usati, quindi regoliamoci mettendo più o meno acqua secondo necessità.

Possiamo lavorare l’impasto sia a mano che con un robot da cucina, deve raggiungere una consistenza omogenea e liscia, senza grumi e non deve appiccicarsi alle mani, solitamente bastano pochi minuti perché sia pronta. Una volta raggiunta la consistenza giusta possiamo inserire i coloranti alimentari se vogliamo lavorare una pasta già colorata, ma dobbiamo avere l’accortezza di usare contenitori in acciaio e non in plastica perché quest’ultima potrebbe macchiarsi irrimediabilmente.

La pasta è subito pronta all’uso, si possono creare formine a mano o con l’aiuto di attrezzi giocattolo, vanno bene anche le formine per biscotti o le teglie da forno sagomate. Data la natura degli ingredienti basta lavare accuratamente gli attrezzi dopo l’uso e si possono riutilizzare per scopi alimentari.

I bambini possono divertirsi a creare le forme che desiderano, e se vogliamo si possono anche conservare nel tempo facendole seccare all’aria o cuocendole in forno dopo una prima asciugatura all’aria di 24 ore, il tempo di cottura in questo caso sarà di circa mezz’ora a una temperatura di 80/90 gradi.

Se vogliamo colorare la pasta di sale con le tempere dopo aver creato le forme è necessario farlo dopo la cottura, perché il colore in forno potrebbe modificarsi con il calore.