Facciamo divertire i nostri bambini con i giochi in legno, uno stimolo per la creatività e la manualità

Al giorno d’oggi i bambini sono bombardati di immagini tecnologiche e iper stimolati da tablet e giochi interattivi. Questa tecnologia è uno strumento prezioso nelle loro mani, ma a volte c’è bisogno anche di un ritorno ai giochi manuali e agli stimoli meno moderni: perfetti per questo scopo sono i giochi in legno, uno strumento sempre attuale per il ritorno alla tradizione (leggi anche “Giochi da fare in casa: il memory“).

puzzle numerico in legno

I giochi in legno sono perfetti per ogni età, esistono di moltissime categorie e sono studiati per stimolare tantissimi aspetti diversi dell’intelligenza dei bambini. Il legno, inoltre, è un materiale particolarmente adatto per le sue proprietà di resistenza e per la facile manipolazione in tutte le fasce di età, i disegni colorati e le figure vivaci risultano molto attraenti per i bambini che possono sperimentare nel tempo giochi diversi.

Per i più piccoli sono ideali  le ambientazioni di campagna e città, con figure di animali e personaggi da disporre su tavolette che riproducono le varie scene: il gioco viene creato e ricreato dal bambino che può cambiare ogni volta il tipo di storia da inventare. Secondo le fasce d’età si possono proporre anche puzzle a incastro con storie, lettere o numeri sagomati che aiutano la memorizzazione delle figure e la coordinazione manuale tramite il gioco dell’incastro.

Per i bambini che amano i giochi dinamici sono perfetti i veicoli in legno, trenini e automobiline con dettagli verosimili che rendono il gioco molto più realistico e durevole rispetto alle classiche macchinine in plastica.

Man mano che i bambini crescono i tipi di gioco si affinano e le storie si evolvono utilizzando e disponendo figure e personaggi in modo sempre più dettagliato, questo fa sì che lo stesso gioco cresca insieme al bambino e segua la fantasia e la creatività che aumentano nel tempo.