Tra i complementi d’arredo che più ci danno quel momento di gioia e serenità ci sono le lanterne.

Inizio questo articolo dicendovi che a mio avviso la casa parla di chi la gestisce, che sia una donna o un uomo basta personalizzare, si deve sapere di noi, e deve dare serenità e calore ai nostri ospiti.

E per dare calore e serenità quale complemento d’arredo migliore se non le lanterne?

Lanterne-fai-da-te-con-barattoli-di-vetro-candele-e-sassi-bianchi1

Per fare delle lanterne semplici e facilmente personalizzabili possiamo partire da dei barattoli di vetro, per prima cosa potete decidere se lasciarli trasparenti oppure dipingere qualcosa, in caso decidiate di dipingerle vi consiglio di utilizzare dei colori da vetro che almeno siete certi non perderete la vostra opera, esiste poi anche la possibilità di decorarle con la tecnica del decoupage, solo in parte però consiglio o si vedrà poco l’interno e la fiamma.

Finita la decorazione esterna dobbiamo preparare il coperchio, effettuiamo sempre dei piccoli fori con un punteruolo al di sopra per permettere l’ossigenazione della candela.

Poi dobbiamo nel caso volessimo appenderle come quelle in immagine sopra, dobbiamo procedere a fare due forellini con un punteruolo ai due lati, poi inseriamo un fil di ferro al quale attaccheremo una piccola cordicella o una catenella che utilizzeremo per appendere.

Per ultimo dobbiamo decorare la parte interna, possiamo a seconda dell’arredamento della nostra casa inserire dei sassolini colorati o bianchi a nostra discrezione e le candele da inserire dobbiamo decidere che tipo di candele utilizzare, dobbiamo pensare la durata che devono avere e la dimensione della candela a seconda della luce e del colore, liberate la fantasia vi aspettiamo con le foto dei vostri capolavori sul forum di discussione!