Scopriamo come mantenere giovane e luminosa la pelle del viso con piccoli gesti quotidiani

Per mantenere la pelle del viso tonica, giovane e di bell’aspetto non servono miracoli, ma semplici accorgimenti e attenzioni da dedicare giornalmente.

Ecco cosa serve sapere per prendersi cura della pelle in modo corretto.

l'importanza della pulizia del viso

l’importanza-della-pulizia-del-viso

Per prima cosa serve utilizzare i prodotti giusti, e per sceglierli dobbiamo valutare quale sia il nostro tipo di pelle, se secca, mista o grassa, e in base a questo acquistare detergenti, creme e make up adatti.

Il gesto più importante in assoluto consiste nella pulizia mattutina e serale e la rimozione del trucco. Innanzitutto si deve detergere la pelle con un sapone neutro adatto e idratarla con una crema ricca ma non untuosa, diversa in base al momento perché quella da giorno deve essere leggera e adatta come base per il trucco mentre quella da notte deve essere più nutriente per favorire il rinnovamento cellulare e l’idratazione. Una volta rientrati a casa è importantissimo eliminare ogni traccia di make up per evitare che i residui ostruiscano i pori e facciano aumentare le imperfezioni facendo perdere luminosità alla pelle poi si passa alla crema da applicare con regolarità.

Quando si stende la crema sul viso è buona norma massaggiare per farla penetrare partendo dal collo fino alla fronte attraverso movimenti circolari che aiutano a distendere le piccole rughe e rimpolpare la pelle e insieme picchiettare utilizzando i polpastrelli per attivare la circolazione.

Almeno un paio di volte a settimana si consiglia anche l’uso di una maschera idratante naturale a base di frutta che aiuta a rinfrescare e rinvigorire la pelle.

Per quanto riguarda il contorno occhi e labbra occorre utilizzare invece prodotti specifici adatti ad evitare screpolature e lenire la pelle, sempre da stendere regolarmente e con maggiore attenzione nei mesi invernali.