Usa i rimedi naturali: scopri la malva, una panacea per tantissimi fastidi. Segui questi pratici consigli e usala al meglio!

Nella storia, la malva è sempre stata nota per le sue tante proprietà e per i tanti benefici che è in grado di apportare. Il suo stesso nome significa Calma, Dolcezza e Serenità. Approfitta di questo rimedio naturale efficace ed economico! Ecco come utilizzarlo sfruttando al meglio le sue proprietà.

 

malva benefici

La Malva è il rimedio ideale per i disturbi intestinali, soprattutto per stipsi e costipazione. Le tisane a base di malva sono l’ideale per chi soffre di stitichezza o ha bisogno di ritrovare l’equilibrio intestinale! L’effetto lassativo della malva è naturale, non crea irritazioni e non stressa l’intestino: è l’ideale per chi soffre di stitichezza cronica. Prepara così la tua tisana: aggiungi a 250 ml di acqua bollente un cucchiaino di fiori e foglie essiccate di malva; per dolcificare aggiungi un cucchiaino di miele e bevila ancora tiepida.

La tisana alla malva è indicata anche per la tosse (soprattutto se grassa), per le irritazioni alla gola per le infiammazioni del cavo orale in generale. Bevendo la tisana alla malva scioglierai l’eventuale catarro e darai sollievo alla gola! Puoi utilizzarla anche tiepida per fare dei gargarismi.

Puoi utilizzare la malva anche sotto forma di impacco: si rivela utile in caso di congiuntivite, piccoli brufoli, acne e irritazioni della pelle. Le sue proprietà lenitive ed emollienti sono note: aggiungi dell’infuso di malva al tuo bagno caldo, la tua pelle ne gioverà! Ciò perché è ricca di vitamina A, C, E e antiossidanti. Vuoi coccolare la tua pelle? Scopri i prestigiosi cosmetici della MyBeautyBox di Aprile.

Piantala nel tuo giardino e goditi i benefici della malva!