Come far tornare belli e lucidi i capelli delle bambole rovinati dall’usura usando solo l’ammorbidente

Le bambole per le nostre bimbe sono una compagnia preziosa, amiche con cui giocare e condividere momenti speciali, ma dopo poco tempo anche quelle più costose iniziano ad avere qualche problema di usura e i capelli sono i primi a risentirne.

Spesso bambole ancora molto belle non sono più gradite perché è impossibile acconciarne e pettinarne i capelli, che tendono a diventare crespi e stopposi in poco tempo. Ma finalmente abbiamo trovato un rimedio che le farà tornare come nuove con una splendida chioma fluente.

capelli bambole

capelli-bambole

I capelli, essendo sintetici, non possono essere trattati con shampoo e balsamo come i capelli veri, questo non farebbe altro che renderli ancora più rovinati e intricati, però possiamo lo stesso farli tornare come nuovi con un lavaggio casalingo usando il classico ammorbidente per lavatrice.

Non importa se usiamo ammorbidente diluito o concentrato, possiamo scegliere la profumazione che preferiamo e iniziare a trattare i capelli. Per prima cosa tagliamo via eventuali nodi troppo stretti e cerchiamo, per quanto possibile, di pettinarli delicatamente e senza strapparli con un pettine a denti larghi, poi li bagniamo con l’ammorbidente e cerchiamo di districarli ancora.

Passiamo il pettine due o tre volte secondo necessità per cercare di eliminare tutti i nodi, ma senza insistere, altrimenti rischiamo di staccare le ciocche. A questo punto immergiamo la chioma fino alla testa della bambola in un contenitore con l’ammorbidente in modo che i capelli siano tutti a bagno, e li lasciamo così per una notte intera.

Il mattino successivo procediamo a sciacquare ed asciugare i capelli. Iniziamo tirando fuori la testa della bambola dal contenitore facendo colare più liquido possibile aiutandoci con il pettine, poi sciacquiamo i capelli con acqua pulita partendo dall’alto verso il basso con un getto delicato.

Ora non resta che far asciugare naturalmente la chioma della nostra bambola senza usare l’asciugacapelli, ma lasciandola ferma con i capelli distesi su una superficie piana fino a che non saranno completamente asciutti e pronti per ricominciare a giocare!