Prepariamo in casa un filoncino di pane all’olio morbidissimo con una deliziosa crosta croccante

Preparare il pane in casa è molto più semplice di quanto si creda, ma soprattutto si possono realizzare infinite varianti di gusti e forme (leggi anche “Fare il pane in casa senza bilancia“). Oggi vediamo come preparare il filoncino soffice all’olio di oliva con crosta croccante.

pane all'olio

pane-all’olio

Per ottenere un risultato migliore per questo tipo di pane è consigliabile utilizzare lievito madre, ormai reperibile anche in bustina nei supermercati.

Ecco gli ingredienti necessari:

  • 350 gr di farina 00
  • 150 gr di farina 0
  • 1 bustina di lievito madre
  • 150 ml di olio extravergine di oliva
  • acqua tiepida q.b
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 pizzico di zucchero

Iniziamo mescolando le polveri per distribuire meglio il lievito nell’impasto, possiamo scegliere di impastare a mano o con un’impastatrice, e procediamo unendo il sale e lo zucchero per rendere uniforme la miscela, dopodiché iniziamo ad incorporare l’olio e all’occorrenza anche un po’ di acqua tiepida finché non otteniamo un impasto liscio, elastico e non appiccicoso.

A questo punto formiamo una palla con la pasta e la mettiamo a lievitare coperta con la pellicola in un luogo buio e riparato dalle correnti d’aria. Deve riposare più tempo rispetto al lievito di birra proprio perché la fermentazione del lievito madre avviene più lentamente.

Una volta raddoppiato il volume prendiamo l’impasto e lo rilavoriamo per qualche minuto piegandolo su se stesso e stendendolo con le mani per sviluppare il glutine e lo mettiamo a riposare nuovamente per almeno mezz’ora nella forma che desideriamo. Per realizzare il filone occorre stendere l’impasto in forma rettangolare e arrotolarlo dal lato lungo.

Nel frattempo preriscaldiamo il forno a 190° usando l’opzione vapore oppure poggiando una ciotola piena d’acqua sul fondo e una volta caldo inforniamo il pane in una teglia dopo aver praticato sulla superficie uno o più tagli profondi circa un centimetro. Dovrà cuocere circa 20/25 minuti e comunque fino alla doratura desiderata.

Se vogliamo dare un tocco più rustico alla nostra pagnotta possiamo spolverare leggermente la superficie con della farina prima di infornare il pane, questo contribuirà a dargli quell’aria casalinga tipica del pane artigianale.