Ecco la ricetta per preparare una deliziosa variante delle melanzane alla parmigiana senza usare il forno

Le melanzane alla parmigiana sono una delizia per il palato, ma oltre ad essere molto lunga e impegnativa la preparazione possono risultare un po’ troppo pesanti e difficili da digerire specialmente in estate. Ecco quindi una ricetta che ricorda il gusto della parmigiana ma più leggera e veloce da preparare.

parmigiana in padella

parmigiana-in-padella

Il bello di questa ricetta è che nella preparazione non si usa il forno e non serve friggere le melanzane.

Vediamo quali sono gli ingredienti necessari:

  • 1 melanzana grande
  • 1 tubetto di concentrato di pomodoro
  • olio evo
  • basilico abbondante
  • pomodori secchi
  • parmigiano grattugiato
  • sale
  • menta (a piacere)

Per prima cosa tagliamo a fettine di circa 1/2 cm la melanzana e prepariamo una padella capiente con un filo d’olio in modo da coprirne il fondo.

Appena l’olio è caldo disponiamo sul fondo della padella le fettine di melanzana in modo da coprirne la superficie, poi mettiamo i pomodori secchi negli spazi vuoti e copriamo le fettine con concentrato di pomodoro spalmandolo con il cucchiaio. Poi saliamo e mettiamo abbondante basilico e qualche foglia di menta per insaporire e una grattata di parmigiano.

Continuiamo a fare strati uguali al primo finché non finiamo le fettine di melanzana e sull’ultimo strato abbondiamo con il parmigiano in modo da coprirne per bene tutta la superficie.

A questo punto mettiamo un coperchio e lasciamo cuocere a fuoco lento per una mezz’ora circa senza mai mescolare, se sentiamo che le melanzane si stanno attaccando aggiungiamo un pochino di acqua e lasciamo cuocere finché le melanzane saranno cotte.

La nostra parmigiana è pronta, per gustarla al meglio è preferibile servirla tiepida o addirittura prepararla il giorno precedente e consumarla a temperatura ambiente.

A piacere si possono aggiungere mozzarella, prosciutto o uova sode tra gli strati per rendere la parmigiana filante e più gustosa.