Realizziamo la pasta modellabile al silicone, una pasta decorativa gommosa senza cottura

Questa pasta decorativa è ideale per chi ama il fai da te e vuole provare a realizzare piccoli oggetti gommosi senza dover utilizzare un fornello per la cottura. E’ specifica per gli adulti perché contiene silicone che non va assolutamente maneggiato da bambini (per divertirti con i più piccoli leggi invece la ricetta per la pasta di sale).

Vediamo come si prepara con poche semplici mosse.

pasta da modellare

pasta-da-modellare

Gli ingredienti per preparare l’impasto sono solamente due:

  • un tubetto di silicone trasparente (reperibile nei negozi di fai da te)
  • amido di mais nella stessa quantità

Per iniziare a lavorare la pasta è necessario munirsi di mascherina per il viso e guanti monouso per evitare il contatto diretto con il silicone o inalazioni involontarie. Il silicone non è un materiale pericoloso, ma se viene a contatto con le superfici quando è ancora fresco è molto difficile eliminare i residui, quindi è bene coprire con tela cerata tutte le superfici di lavoro, proteggere con più strati di pellicola eventuali stampi e non utilizzare utensili da cucina.

Una volta pronti con tutta l’attrezzatura possiamo iniziare a mescolare i due ingredienti con le mani, il silicone assorbirà pian piano tutto l’amido di mais e la pasta modellabile inizierà a prendere forma. Se desideriamo colorare la pasta possiamo aggiungere coloranti alimentari in polvere o gel, oppure glitter o perline secondo l’effetto desiderato.

Il silicone asciuga abbastanza velocemente, ed è necessario lavorare la pasta in tempi abbastanza brevi, quindi prima di iniziare è meglio avere un disegno da seguire o uno stampo già pronto da realizzare per evitare che non si riesca a stendere o modificare la pasta una volta pronta.

Con questo tipo di pasta si possono realizzare numerosi oggetti decorativi di tutte le dimensioni, non necessita di cottura e basta lasciare asciugare gli oggetti all’aria, si manterranno gommosi anche una volta asciutti.