Prendiamoci cura della pelle eliminando le imperfezioni e i segni usciti sul viso dopo le grandi abbuffate natalizie

Dopo le festività e le grandi abbuffate la nostra pelle ha sicuramente bisogno di disintossicarsi e ripulirsi dalle piccole imperfezioni causate dall’eccesso e dall’abbondanza a cui ci siamo lasciati andare. Per questo possiamo correre ai ripari preparando delle maschere casalinghe idratanti e riequilibranti: vediamo come procedere per il benessere della nostra pelle con facilità.

maschera anti brufoli

maschera-anti-brufoli

Dopo un’accurata pulizia del viso possiamo preparare in casa una semplice maschera anti imperfezioni adatta per tutti i tipi di pelle, ecco gli ingredienti necessari (tutti reperibili al supermercato o in erboristeria):

  • 1 cucchiaio di miele
  • 2 cucchiai di bicarbonato (oppure 1 di bicarbonato e 1 di argilla bianca)
  • 2 cucchiai di acqua
  • qualche goccia di olio essenziale di tea tree o di limone (facoltativi)

Per preparare questa maschera si impiegano davvero pochi minuti, è infatti sufficiente mescolare gli ingredienti accuratamente e delicatamente con un cucchiaino in un contenitore pulito e igienizzato, dopo di che si può applicare sul viso e collo evitando il contorno occhi e e labbra e lasciare agire per circa 30 minuti. Passato questo tempo si può sciacquare con acqua tiepida e tamponare il viso per asciugarlo senza strofinare.

Applicare questa maschera due o tre volte a settimana utilizzando una spatola o un pennello permette di tenere sotto controllo l’eccesso di sebo della pelle e aiuta a prevenire le imperfezioni e i piccoli brufoli che compaiono all’improvviso grazie alle proprietà antiossidanti e antibatteriche del miele e quelle esfolianti del bicarbonato. Se viene aggiunto il tea tree, inoltre, si può godere anche delle proprietà antiinfiammatorie e astringenti dell’olio essenziale che accelerano il processo di assorbimento e cicatrizzazione delle imperfezioni.

E’ importante non preparare grandi quantità di maschera purificante per la pelle perché non contiene conservanti e potrebbe deteriorarsi in poche settimane.