Torna l’iniziativa “Dona un sorriso ai tuoi vecchi abiti” nata dalla collaborazione tra Zgeneration e Humana Onlus

Fino al 30 settembre 2015 porta i capi di abbigliamento usati del tuo bambino nei punti vendita Zgeneration aderenti all’iniziativa: per ogni capo donato verrà riconosciuto 1 euro di buono spesa fino ad un massimo di 10 euro da utilizzare entro il 30 settembre 2015.

promo z generation

Come partecipare all’iniziativa e ricevere il buono spesa

L’iniziativa è valida e attiva fino al 30 settembre in tutti i punti vendita Z e Z generation su territorio nazionale.
Per ricevere il tuo buono dovrai recarti in negozio e consegnare vecchi abiti da bambini usati in buono stato. Saranno accettati capi d’abbigliamento sia estivi che invernali ad esclusione di capi di biancheria intima, pigiami, tutine da neonato, calze e accessori.
I capi verranno consegnati a Humana People to People Italia Onlus che gestisce il progetto Città dei bambini di Maputo in Mozambico.

Per ogni capo consegnato verrà riconosciuto 1 euro di buono spesa fino ad un massimo di 10 euro per 10 capi d’abbigliamento. Il buono spesa potrà essere utilizzato subito dopo la consegna dei vestiti usati oppure in una spesa successiva entro il 30 settembre a fronte di un acquisto minimo di 15 euro per capi della nuova collezione Autunno/Inverno 2015 (sono esclusi i capi già in promozione).

I buoni spesa Zgeneration nono sono commerciabili, scambiabili o convertibili in denaro né danno diritto a resto e sono spendibili in un’unica soluzione.

Per maggiori informazioni e per consultare la lista completa dei punti vendita Z e Zgeneration aderenti all’iniziativa “Dona un sorriso ai tuoi vecchi abiti” scarica il regolamento.

Nei negozi Zgeneration è possibile aderire anche all’iniziativa #immaginacosapuoifare – Insieme per i nostri bimbi in Mozambico: dona 0,50€ e richiedi l’adesivo del progetto nel tuo punto vendita di fiducia per contribuire ai progetti dell’associazione Humana People to People Onlus.

► Vuoi saperne di più? Ne stiamo parlando sul FORUM.