L’inverno secca parecchio la nostra pelle, la soluzione ideale è preparare una crema che mantenga idratata naturalmente e che aiuti a mantenere il corpo elastico in superficie.

Con pochi semplici passi e con pochi ingredienti possiamo ottenere la nostra migliore crema e personalizzarla con oli profumati per rendere il corpo oltre che idratato anche profumato.

crema-corpo-fai-da-te

A bagnomaria facciamo sciogliere 15 grammi di cera d’api precedentemente ben grattugiata, appena non ci saranno parti non sciolte procediamo ad aggiungere nel tegame 150 ml di olio di mandorle, con una frusta dobbiamo rendere il composto omogeneo, quindi mescoliamo con forza e cercando di evitare che si formino grumi, noterete che prenderà un colore unico senza nessun tipo di colorazione differente.

Prendiamo ora un frullatore con la frusta per montare a neve e mettiamo all’interno 150 ml di acqua a temperatura ambiente, azioniamo la frusta ed inseriamo a poco a poco il composto precedente facendo attenzione che non si sia solidificato.

Lasciamo per almeno cinque minuti che la frusta alla massima velocità amalgami per bene la nostra crema, ma almeno due minuti prima di spegnere dobbiamo inserire le 15 gocce di olio essenziale del nostro profumo preferito, per l’inverno il mio consiglio è mettere oli di agrumi come arancio o limone, danno alla pelle una sferzata di energia e rilassano noi col loro profumo.

Per conservare la nostra crema va riposta in vasetti ermetici e utilizzata tutti i giorni sulla pelle ci farà arrivare stupende alla primavera, possiamo metterla in vasetti decorati e regalarla anche alle nostre amiche.