Richiedi il tuo rimborso registrandoti sul sito ufficiale www.provamigratis.angeloparodi.it.

Entro il 30 settembre 2017 acquista una confezione a scelta tra i prodotti Angelo Parodi promozionati e registra i dati dello scontrino sul sito ufficiale dedicato all’iniziativa per richiedere il rimborso della spesa fino a 5,99 euro.

Scopri come ottenere il tuo rimborso

Per approfittare della nuova operazione cashback non dovrai far altro che acquistare un prodotto Angelo Parodi Tonno in Trancio in olio di oliva a scelta tra i formati 2x90gr, 100gr, 2x100gr, 150gr e/o 180gr presso uno dei punti vendita aderenti all’iniziativa. Per poter richiedere il rimborso lo scontrino dovrà essere parlante e quindi dovrà riportare chiaramente il nome del prodotto in promozione acquistato.

Per avere diritto al tuo rimborso dovrai collegarti al sito ufficiale Angelo Parodi entro 5 giorni dalla data di acquisto e dovrai digitare nell’apposito modulo nome, cognome, codice fiscale, data di nascita, numero di telefono, indirizzo di residenza completo, password e infine i dati necessari per ricevere il rimborso tramite bonifico bancario (codice IBAN completo, intestatario del conto corrente e banca di riferimento). Dopo aver inviato il modulo con i tuoi dati potrai caricare la fotografia leggibile dello scontrino e inserire i dati relativi al tuo acquisto (data e ora di emissione, importo totale della spesa, numero progressivo e nome del punto vendita).

Entro le 48 ore successive riceverai una mail con un link da cliccare per confermare la tua richiesta. A seguito della convalida della tua partecipazione riceverai il rimborso tramite bonifico bancario fino ad un massimo di 5,99 euro. Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione all’iniziativa “La qualità che ti rimborsa” scarica e consulta il regolamento completo disponibile sul sito ufficiale www.provamigratis.angeloparodi.it.

Se ami le iniziative cashback approfitta anche di “Splendid offre la metà”: acquistando due confezioni di caffè Splendid riceverai il rimborso della metà di quanto speso.

registrati