Salutiamo l’arrivo dell’inverno con divertenti pupazzi di neve

Abbiamo delle mensole da decorare? Vogliamo fare un simpatico decoro per la camera dei nostri bambini? Possiamo realizzare dei simpatici pupazzi di neve con la pasta al sale, di diverse dimensioni in stile matriosca e divertirci con i bambini a decorarli e colorarli, vediamo passo passo come crearli.

pasta-di-sale-natale-pupazzi-di-neve

Per prima cosa dobbiamo procurarci il materiale necessario, prepariamo quindi la pasta al sale.

Prendiamo un contenitore di plastica e mettiamo una tazza di farina e due di sale fino, versiamo poi una tazza di acqua tiepida ed impastiamo bene sino ad ottenere un impasto omogeneo.

Lasciamo qualche minuto riposare la pasta ed iniziamo a realizzare il nostro pupazzo, per ogni personaggio dobbiamo preparare tre palline di pasta delle stesse dimensioni, metteremo la prima una pallina schiacciandola un pochino per dare la base, poi la seconda diamo una leggera schiacciata sulla seconda, e questa sarà il corpo, ed infine la terza che sarà la testa che va lasciata il più tondo possibile.

Per costruirne le braccia possiamo utilizzare dei rametti o degli stecchini, mettiamo in una teglia da forno ora e cuociamo per circa due ore a 70 gradi.

Lasciamo poi asciugare e raffreddare per qualche ora prima di iniziare la fase più creativa, in questa fase infatti armati di pennelli e colori acrilici possiamo colorare i nostri pupazzi e con pezzetti di stoffa possiamo costruire sciarpine e cappellini da fargli indossare, quindi per questa fase altro non posso dirvi che liberate la fantasia ogni particolare renderà più unico e personale il vostro pupazzo di neve!