Tutorial per realizzare frizzanti bombe da bagno

Le bombe da bagno sono delle sfere che immerse nella vasca da bagno iniziano a frizzare regalandoti un momento rilassante…e divertente! In commercio ne vendono di ogni tipo e forma, con varie profumazioni, perché non provare a farle in casa? Sono davvero veloci e semplici da realizzare.

bombe frizzanti fatte in casaOccorrente:

  • 2 recipienti
  • 1 mestolo in legno
  • 1 cucchiaio
  • 1 spruzzino con acqua
  • Stampi vari
  • 200 grammi di bicarbonato di sodio
  • 100 grammi di amido di mais
  • 100 grammi di acido citrico
  • Oli essenziali
  • 1 cucchiaino di olio d’oliva
  • Coloranti naturali o alimentari

Per iniziare mescola in una ciotola il bicarbonato, amido di mais, acido citrico fino a miscelarli perfettamente tra loro. In una ciotola diversa versa l’olio d’oliva e alcune gocce di oli essenziali (circa 25) per donare il profumo, potrai scegliere quello che preferisci, quando saranno ben amalgamati aggiungi il composto liquido al composto in polvere e mescola bene.

Con uno spruzzino d’acqua (va benissimo anche un vecchio flacone di detergente, lavato bene) bagna il composto con uno spruzzo per volta e mescola bene con un mestolo in legno, dovrai raggiungere un composto uniforme, umido ma non bagnato.

Il tuo “impasto” è pronto puoi colorarlo aggiungendo qualche colorante naturale come cacao o caffè in polvere o dei comuni coloranti alimentari di quelli che si usano in pasticceria, ne basta un pizzico.
Versa il tuo composto negli stampini, non serve acquistarne di precisi, puoi adattare qualsiasi oggetto che hai in casa, come gli stampi per dolci, del ghiaccio, vecchi barattolini o contenitori piccoli, aggiungi il composto poco per volta e con l’aiuto di un cucchiaio premi bene, deve essere compatto al massimo.

Lascia riposare negli stampi per almeno 3 ore, dopodiché potrai sformarli e lasciare ad asciugare per 2 giorni.
Le tue bombe frizzanti sono pronte, prepara la vasca da bagno con acqua calda, immergiti e goditi la tua esplosione frizzante.