Scopriamo come utilizzare le bucce della frutta e della verdura in cucina e in casa anziché gettarle tra i rifiuti organici

Esistono alcuni frutti e verdure che si possono mangiare solamente senza buccia, mentre altri possiamo scegliere noi se eliminarla o meno, ma in ogni caso perché buttare un ingrediente così versatile? Vediamo cosa possiamo fare con le bucce di frutta e verdura in cucina e non solo.

riciclare le bucce della frutta

riciclare-le-bucce-della-frutta

Innanzitutto è bene ricordare che se abbiamo a disposizione frutta e verdura coltivate da noi o non trattate nella maggior parte dei casi è meglio consumare anche la buccia dato che è ricchissima di vitamine quasi più dei vegetali stessi, ma nel caso non sia possibile o non ci piacciano proprio abbiamo a disposizione un’infinità di modi per riutilizzarle.

In casa:

  • Le bucce di limone sono ottime come anticalcare per gli oggetti che vengono a contatto con il cibo, basta immergere l’oggetto in acqua bollita con le bucce, oppure messe in lavastoviglie nel cestello delle posate la faranno profumare a lungo
  • Le bucce delle patate e delle mele sono ottime per rimuovere le macchie e lucidare le stoviglie, basta bollirle e usare il composto strofinandolo sugli oggetti
  • Le bucce degli agrumi essiccate unite a lavanda e cannella sono ottime per profumare cassetti e creare centrotavola che rilasciano un gradevole aroma

In cucina:

  • Le bucce degli agrumi possono essere grattugiate prima di usarli e conservate in freezer per insaporire dolci e creme
  • Le bucce di patate ben lavate e non trattate possono essere fritte insieme alle patate o cucinate al forno per un effetto rustico e un sapore più deciso
  • Le bucce di mela unite alla cannella si possono far bollire per ottenere un gustosissimo infuso da gustare in inverno
  • Le bucce di carote, cipolle e finocchi sono ottime per un brodo vegetale da filtrare e usare nella preparazione dei nostri piatti
  • Le bucce del limone sono perfette per aromatizzare sale o zucchero, basta inserirle insieme in un vasetto con chiusura ermetica