Tutorial per creare un favoloso astuccio con materiali di riciclo

Hai già iniziato a fare spese per l’inizio dell’anno scolastico? Oggi scopriamo come realizzare un astuccio per la scuola utilizzando materiali di riciclo e quindi avere un accessorio unico e a costo zero (o quasi). Scopriamo insieme qualche piccola idea!

Portamatite in plastica:

astuccio bottiglie

Per questo lavoro serviranno due bottiglie in plastica, lavate e asciugate con cura. Ritaglia la prima bottiglia eliminando il collo, fai lo stesso procedimento con la seconda bottiglia, ma eliminandone la maggior parte, dovrai tenere da parte un pezzo alto circa 5-7cm. Con l’aiuto della colla a caldo fissa su tutta la circonferenza una chiusura lampo, un lato per ciascuna bottiglia, ed ecco pronto il tuo portamatite, potrai decorarlo con nastri o applicazioni per personalizzarlo.

Il rotolo porta colori:

astuccio tessuto

Per questo progetto ti occorreranno davvero pochissimi elementi: un pezzo in tessuto ed un elastico. Stendi il tessuto su un ripiano e con ago e filo inizia a cucire al centro l’elastico (lasciando qualche cm libero dal bordo), con una matita colorata aiutati a prendere le misure per creare tanti anelli, dentro i quali, al termine del lavoro potrai riporre i colori. Per la chiusura nulla di più semplice, arrotola il porta matite su se stesso e poi risvolta la stoffa che eccede da entrambi i lati per tenerlo fermo (un po’ come si fa per riporre i calzini).

Una videocassetta di colori:

astuccio videocassetta

Se in casa hai ancora le vecchie videocassette questo è il momento giusto per dargli nuova vita! Procurati dei quadrati di legno e con l’aiuto di una sparapunti fissa un elastico facendo attenzione che le misure siano giuste per inserire colori, gomme e tutto il necessario. Fissa poi i pezzi in legno all’interno della custodia con della colla a caldo, riponi al suo interno tutto l’occorrente e decora l’esterno come più ti piace…o piace al tuo bambino!