L’hummus di ceci biologico viene richiamato per possibili problemi di pastorizzazione

Il Gruppo Carrefour ha lanciato una nuova allerta alimentare ritirando volontariamente dagli scaffali l’ Hummus di ceci biologico per precauzione a causa di possibili problemi di pastorizzazione del prodotto, annunciando immediatamente sul proprio sito l’avviso. Il lotto specifico, del prodotto con il marchio Carrefour Bio, che è stato richiamato è il numero 5331 con scadenza 19/09/2015 (codice EAN 8012666041350).

ritirohummus

Appena dopo la comunicazione del produttore Con.Bio srl sul possibile problema di pastorizzazione dei prodotti per il lotto specifico, il prodotto alimentare è stato subito ritirato dai supermercati Carrefour per salvaguardare la salute dei consumatori. L’azienda si scusa per l’accaduto e invita gli acquirenti a non consumare il prodotto e restituirlo ai punti vendita per effettuare il rimborso. Per ricevere altre informazioni è possibile contattare l’Ufficio qualità Con.Bio srl al numero +39 0541 326138, via del Salice 42, 47822 Santarcangelo di Romagna (Rn).

Il presidente dello “Sportello dei Diritti”, Giovanni D’Agata, avvisa ai clienti che hanno effettuato l’acquisto di tale prodotto di non consumarlo, di riportarlo nel punto vendita d’acquisto e saranno rimborsati.

Per eventuali domande, contattare il numero verde:

  • Da rete fissa: 800 650 650 (chiamata gratuita)
  • Da rete mobile: 0110706181 (il costo della chiamata varia a seconda del piano tariffario dell’operatore telefonico prescelto)

FONTE: http://www.sportellodeidiritti.org/notizie/dettagli.php?id_elemento=4458&i=1&parola_chiave=&data_dal=&data_al=&id_categoria=92