Prepariamo delle gustosissime roselline di mele e pasta sfoglia bellissime da vedere e squisite da mangiare!

Questa ricetta è perfetta per chi vuole soddisfare un peccato di gola senza sentirsi in colpa per aver esagerato con le calorie, infatti, le roselline di sfoglia e mele sono davvero deliziose ma al tempo stesso semplici e leggere (Per una merenda sana scopri qui la ricetta dei muffin alle carote).

Vediamo come si preparano queste delizie per il palato!

roselline di mele

roselline-di-mele

Per preparare 6 roselline ci occorrono:

  • 2 mele
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 6 cucchiai di zucchero (meglio di canna)
  • cannella (a piacere)
  • 1 limone (succo)
  • acqua
  • zucchero a velo per decorare

Per prima cosa sbucciamo le mele e le tagliamo a fettine sottili e regolari e le cospargiamo con il succo di limone, per chi non ama troppo il sapore del limone o se non ce n’è a sufficienza si può fare metà acqua e metà succo, l’importante è che le mele vengano coperte a filo dal liquido, dopodiché le mettiamo nel microonde per qualche minuto a potenza media finché non saranno morbide e le scoliamo dal liquido in eccesso. Non occorre che siano perfettamente cotte, ma semplicemente che siano morbide da poter essere arrotolate.

Nel frattempo ricaviamo dalla pasta sfoglia sei strisce di pari altezza che saranno la base delle roselline: su ogni striscia adagiamo delle fettine di mela cercando di non lasciare spazi vuoti distanziandoci dal lato inferiore di circa metà altezza della striscia stessa, questo dettaglio è importante perché dovremo ripiegare la sfoglia sulle fette di mela per evitare che scivolino fuori in cottura.

Una volta distribuite tutte le fette di mela cospargiamo con un cucchiaio di zucchero di canna e un po’ di cannella ciascuna striscia di sfoglia e ne ripieghiamo il fondo, poi procediamo ad arrotolarle. E’ necessario prestare attenzione e non stringere troppo per evitare di bucare la sfoglia o di spezzare le mele, e quando arriviamo alla fine del rotolo con un po’ di pressione sigilliamo la sfoglia per dare la forma di una vera rosa.

Terminata questa operazione cuociamo le nostre roselline a 180° per circa 15/20 minuti fino a doratura, per mantenere la forma possiamo anche utilizzare per la cottura una forma da muffin e adagiare in ogni foro una rosellina.

A piacere possiamo decorare le rose di sfoglia con zucchero a velo prima di gustarle.