Scegli i phon Silence AC e Infini Pro e chiedi il tuo rimborso!

Entro il 30 giugno 2016 acquista un phon professionale Rowenta e registrati sul sito ufficiale dedicato all’iniziativa per richiedere il tuo rimborso tramite bonifico bancario.

rowenta rimborso phon

Scopri tutti i dettagli dell’iniziativa Rowenta

Per avere diritto al tuo rimborso dovrai acquistare uno dei prodotti promozionati entro il 30 giugno 2016 presso uno dei punti vendita aderenti (riconoscibili dal materiale promozionale esposto in negozio) oppure direttamente on line presso uno dei siti di e-commerce elencati nel regolamento dell’iniziativa. Il rimborso sarà valido per l’acquisto dei seguenti asciugacapelli Rowenta:

  • Silence AC Respect CV7671
  • Silence AC Sensor CV7630
  • Infini Pro CV8730
  • Infini Pro Elite CV8732
  • Infini Pro Elite CV8722

Per ottenere il rimborso dovrai collegarti al sito ufficiale Rowenta Beauty ti rimborsa e inserire nel modulo di partecipazione nome, cognome, indirizzo di residenza, indirizzo di posta elettronica, numero di telefono, codice fiscale e tutti i dati relativi all’acquisto (prodotto, insegna, data di emissione dello scontrino, prezzo d’acquisto e numero progressivo). Infine dovrai inserire il tuo codice IBAN che servirà per ottenere il rimborso (il conto dovrà essere intestato o cointestato alla persona che effettuerà la registrazione). Dopo aver inviato i dati riceverai una mail con un modulo di riepilogo che dovrai stampare e inviare in busta chiusa insieme alla copia dello scontrino e all’etichetta originale della confezione del prodotto.

Dopo la convalida della tua partecipazione riceverai entro il 15 ottobre 2016 il rimborso tramite bonifico di 20 euro (in caso di acquisto di uno dei modelli Silence) oppure di 15 euro (in caso di acquisto di uno dei modelli Infini Pro). Per maggiori informazioni sull’iniziativa “Rowenta ti rimborsa” scarica e consulta il regolamento integrale.

Se vuoi ottenere un rimborso per i tuoi acquisti partecipa anche all’iniziativa Scottex Duramax valida fino al 31 ottobre 2016.

registrati