Prepariamo in casa lo sciroppo di menta per realizzare bevande rinfrescanti e guarnire dolci

In estate è un piacere godersi bibite rinfrescanti e dissetanti, la più conosciuta è sicuramente l’acqua e menta. Ma se volessimo preparare noi lo sciroppo di menta usando direttamente le foglie delle nostre piantine?

Detto fatto: ecco una ricetta semplice e veloce che non farà rimpiangere gli sciroppi comprati (potrebbe interessarti anche “Gelato sullo stecco fatto in casa“).

sciroppo di menta

Ecco l’occorrente per preparare lo sciroppo:

  • 15 gr di foglie di menta
  • 150 gr di zucchero
  • 150 ml di acqua

Per prima cosa laviamo le foglie di menta e le asciughiamo per bene con uno strofinaccio o con la carta assorbente, poi le tritiamo con metà dello zucchero finché non otteniamo una pasta compatta e granulosa: questo aspetto è importante per far fuoriuscire dalle foglioline tutto l’aroma della menta che darà quel tipico sapore intenso alle bevande.

Nel frattempo mettiamo sul fuoco un pentolino con l’acqua e lo zucchero rimasto e portiamo a bollore. Quando l’acqua bolle e lo zucchero si è sciolto  spegniamo il fuoco e versiamo nel pentolino anche la pasta di menta ottenuta dalle foglie precedentemente.

Il composto deve riposare a temperatura ambiente per qualche ora, meglio ancora se lo lasciamo tutta la notte, dopodiché andrà filtrato. L’operazione di filtraggio deve avvenire con delicatezza e utilizzando un colino in stoffa oppure un colino a maglie strette foderato con garza o con uno strofinaccio. E’ importante che non facciamo filtrare il fondo di menta tritato dal colino per evitare fastidiosi depositi nello sciroppo che possono rovinare il risultato finale.

Una volta filtrato tutto lo sciroppo è sufficiente diluirlo a piacere per preparare le bevande desiderate, la quantità ottenuta con questa ricetta è sufficiente per preparare circa due litri di acqua e menta.

Per chi ama i sapori più particolari si può diluire lo sciroppo di menta nel latte oppure aggiungere il succo di limone all’acqua e menta.

Questo sciroppo si conserva in frigo per qualche settimana chiuso in barattoli ermetici.