Scopriamo come pulire i tappeti a pelo lungo e come mantenerli setosi e morbidi per molto tempo

Negli ultimi anni si è diffusa la moda di arredare la casa con tessuti e tappeti dal pelo lungo, spesso con setole molto fitte, ma a differenza dei classici tappeti rasati che si possono facilmente lavare e strofinare questi modelli hanno bisogno di più attenzione e manutenzione.

pulizia dei tappeti

pulizia-dei-tappeti

I tappeti a pelo lungo donano calore e colore alla casa, regalano atmosfere calde e morbidezza, ma se tenuti in ambienti di uso quotidiano attirano anche moltissima polvere e lo sporco si insinua facilmente tra le setole. Per la pulizia a fondo si possono lavare a casa con acqua e sapone neutro e stenderli ad asciugare o portarli in lavanderie specializzate, ma purtroppo visti i lunghi tempi e costi che richiede questa operazione è bene occuparsi della pulizia quotidianamente per evitare che si accumuli molta sporcizia.

Utilissimo è passare ogni giorno l’aspirapolvere alla massima potenza ripassando avanti e indietro la spazzola per muovere per bene tutte le setole, ma oltre a questo possiamo liberarci di tutto lo sporco accumulato girando sottosopra il tappeto per qualche giorno e camminando normalmente lasciando che così il calpestio faccia uscire tutta la polvere rimasta in profondità. Al momento di rigirare il tappeto dal verso giusto aspiriamo bene tutto ciò che è caduto dalle setole e prima di terminare la pulizia cospargiamo tutta la superficie di bicarbonato (Potrebbe interessarti anche “Pulire e igienizzare i peluche dei nostri bambini“) strofinando con una spazzola da bucato per farlo penetrare e lo aspiriamo nuovamente. Il bicarbonato aiuta ad agglomerare le particelle di polvere e a rimuoverle più velocemente.

Il tappeto ora è pulito a fondo, questa operazione sarebbe da ripetere circa una volta al mese o secondo necessità, inoltre è consigliabile evitare di camminare con le scarpe sopra questo tipo di tessuto per non macchiare i tappeti di terra o fango decisamente difficili da eliminare.