Un dessert eccezionale da preparare in casa: il tiramisù vegan

Quando si pronuncia anche solo con un filo di voce la parola “Tiramisù“, ecco che si possono notare gli occhi delle persone accendersi ed i visi aprirsi in larghi sorrisi. Non importa che non lo stiano mangiando, contano solo il ricordo o la possibilità di poterlo fare. Leggi qui la ricetta del tiramisù vegan e preparalo subito, non aspettare!

Ecco la ricetta del tiramisù vegan

Non un semplice dessert, non un semplice dolce da cucchiaio o da forchettina timida, bensì un signor dessert! Il tiramisù è nato per essere un dolce corroborante, in grado di dar forza fisica e spirituale grazie alla carica di zuccheri senza senso che sono presenti all’interno. Altamente zuccherino, gustosissimo e appassionante per il corpo e per il palato, ha fatto il giro del mondo diventando un’eccellenza italiana riconosciuta da tutti e apprezzata indistintamente da grandi e piccini.
Qui proponiamo la versione vegan, deliziosa e sana… Ecco gli ingredienti:

  • 300 g di panna di soia da montare
  • 400 gr di tofu al naturale
  • 35 g di zucchero di canna integrale
  • 1 bacello di vaniglia
  • 120 g di bevanda di avena
  • 250 g di caffè espresso
  • 60 g di cioccolato fondente
  • 600 g di savoiardi vegan

Creare una crema frullando insieme il tofu, lo zucchero di canna, la vaniglia e la bevanda di avena; montare la panna di soia e unirla al composto. Prendere una pirofila ampia e creare un fondo di crema, intingere i savoiardi nel caffè e alternare uno strato di biscotti ed uno di crema fino ad esaurire gli ingredienti. Guarnire con il cioccolato fondente tagliato a scaglie.
Mettere nel frigorifero e lasciare riposare per alcune ore, almeno tre. Tirarlo fuori dal frigorifero dieci minuti prima di servirlo, metterlo nelle coppette e spolverare a piacere con cacao amaro e cannella.
Buon appetito!