Quando fai la spesa controlla sempre la tua borsa e cerca di evitare la truffa delle monetine

Non si tratta di una novità ma, purtroppo, questa è una truffa di cui ancora si sente parlare. Ultima denuncia solo pochi giorni fa, a Brescia, quando una settantenne si è vista rubare la borsetta direttamente dal sedile della propria macchina. La donna, infatti, mentre stava riponendo le buste della spesa nella vettura, è stata interrotta da una signora che, con aria gentile, dal finestrino della propria auto, l’ha avvisata di alcune monete sparse intorno a lei. “Magari le sono cadute”, ha detto innocentemente, aggiungendo di aver visto altri spiccioli disseminati lì vicino: ed è così che la vittima si è allontanata solo pochi secondi, il tempo di raccogliere l’euro a terra. Tornata in macchina la borsa era sparita: rubata da un ladro, sicuramente aiutato da altri complici che hanno contribuito alla truffa, tra cui la donna incaricata di avvisare della presenza delle monete e una terza persona incaricata di disseminare gli spiccioli.

Fai attenzione alla truffa delle monetine al supermercato ed evita di essere derubato

Che siano monetine, anelli o altri oggetti preziosi, molto importante è rimanere sempre molto vigili e attenti anche quando si va al supermercato e si può essere distratti dalle tante buste della spesa. Si tratta di truffe di cui si sente spesso parlare e che sono facilmente evitabili con qualche astuzia: in ogni caso il consiglio è sempre quello di tenere ben stretta la propria borsa, magari mettendola a tracolla ed assicurandosi che sia ben chiusa, anche quando si carica la macchina. Se ci si deve allontanare dalla vettura è bene ricordarsi di chiuderla evitando di lasciare, così, oggetti incustoditi che potrebbero essere rubati da un ladro esperto solo in pochi secondi.

Basta fare un po’ di attenzione per evitare la truffa delle monetine!