Gli spinaci prodotti da Ortoverde srl potrebbero contenere erba infestante velenosa (mandragora)

Dopo il richiamo dei Probiotici Bifidus Bontà Viva, i supermercati Unes hanno sottoposto al richiamo dai banchi frigo quattro lotti di Spinaci a marchio Buongiorno Freschezza, confezionati in buste da 500 grammi, prodotti dalla società agricola Ortoverde srl presso lo stabilimento di Terranova dei Passerini S.P. 213, 26827 e commercializzati da Ortofin srl. Il richiamo è stato comunicato anche sui siti ufficiali di Unes e del Ministero della Salute per avvisare tutti i consumatori.

Nel dettaglio, i lotti di spinaci richiamati dalla vendita sono i seguenti:

  • Lotto 23910773M2 con termine minimo di conservazione del 01/09/2017
  • Lotto 24010864M2 con termine minimo di conservazione del 03/09/2017
  • Lotto 24110968M2 con termine minimo di conservazione del 04/09/2017
  • Lotto 24211071M2 con termine minimo di conservazione del 05/09/2017

Il prodotto è stato immediatamente sospeso dal commercio, a scopo preventivo, a causa della probabile presenza di erba infestante velenosa (mandragora), pianta tossica con proprietà curative ma non commestibile perchè contiene alcaloidi, e se viene assunta ad alte dosi provoca allucinazioni, vomito e problematiche gastrointestinali, tachicardia, pressione alta, convulsioni e in casi estremi anche la morte.

I lotti sopraindicati sono tutti scaduti ma chi ne è ancora in possesso è invitato a non consumarli per evitare qualsiasi rischio per la propria salute.