Prepariamo delle gustose uova sode ripiene con ingredienti adatti anche ai più piccoli

Le uova ripiene sono un antipasto goloso che spesso si trova nei buffet e nei rinfreschi, ma spesso sono preparate con ingredienti non proprio adatti ai bambini. Vediamo come preparare le uova ripiene in una versione baby adatta ad ogni età.

uova sode

uova-sode

Il ripieno delle uova sode solitamente prevede l’uso di tonno, maionese, spezie e salse che sarebbe meglio evitare nell’alimentazione infantile, ma se non vogliamo privare i nostri piccoli di questa golosità possiamo sostituire alcuni ingredienti e preparare un ripieno più leggero ma comunque gustosissimo!

Ovviamente l’ingrediente di base restano le uova sode, una volta raffreddate e tagliate a metà l’albume farà da guscio e il tuorlo con altri ingredienti formerà il ripieno.

Per prima cosa svuotiamo quindi le uova togliendo il tuorlo e lo schiacciamo con la forchetta e un pizzico di sale, a questo punto, invece di unire la maionese o la salsa tonnata, utilizziamo lo yogurt bianco e un goccio di acqua calda per amalgamare il composto. A piacere possiamo aggiungere del tonno al naturale per i bimbi e per i più grandi, altrimenti, più semplicemente, uniamo qualche cucchiaio di pan grattato per rendere il composto un po’ più solido e poterlo adagiare all’interno dell’albume scavato.

Questa versione di uova ripiene è adatta anche per chi segue la dieta vegetariana, e a proprio gusto si possono aggiungere spezie come paprika o pepe oppure capperi e cetriolini sottaceto.

Per chi vuole provare abbinamenti diversi dal solito si possono riempire le uova anche con una spuma di patate e tuorli d’uovo emulsionati con un goccio d’olio e acqua oppure con salsa agli asparagi o ancora con briciole di bacon croccante e i tuorli d’uovo schiacciati con maionese.

Vedrete che con qualunque ricetta il piatto resterà vuoto in un istante!