Auchan non ha accettato i voucher solidali di una famiglia alluvionata di Olbia

È possibile ricevere un buono di ben 500 euro dato come solidarietà e non riuscire a utilizzarlo? È successo qualche giorno fa a una famiglia di Olbia che, come molte altre, è rimasta coinvolta nell’alluvione del novembre 2013.

Auchanrifiutavouchersolidali

Come viene, infatti, raccontato da La nuova Sardegna, la coppia, che, a causa di acqua e fango ha subito un danno di 70 mila euro, è riuscita a ricevere solo un piccolo rimborso: un buono di 500 euro, un voucher di solidarietà raccolto dall’Auser e consegnato a 48 famiglie alluvionate che non hanno ricevuto alcun aiuto a seguito dell’alluvione.

All’Auchan, però, i buoni non sono stati accettati

Una volta arrivata al supermercato, la famiglia si è subito recata al punto informazioni per avere maggiori dettagli su come poter spendere il voucher: purtroppo, però, la risposta è stata negativa. Non hanno potuto spendere il buono perché, a detta del personale, la procedura non era stata ancora perfezionata.

Subito la rabbia della coppia che, con figli a carico, sperava di rifornire la dispensa di casa e che non avrebbe mai pensato di sentirsi presa in giro e umiliata dalla situazione.

E l’Auser che dice? Il presidente ha confermato di aver versato i soldi, i 24 mila euro, volti a coprire i voucher solidali spendibili presso Auchan e di aver completato correttamente tutta la procedura.