Vuoi un albero di Natale che lasci davvero il segno? Scopri tre alternative divertenti da provare per un Natale alternativo

Addobba al tua casa divertendoti con un albero di Natale diverso dal solito adatto per dare un tocco di originalità e modernità alle tue feste e perfetto anche per chi ha bambini o animali curiosi in casa

Scopri l’albero perfetto per te!

Stufo del tuo solito alberello spelacchiato? Scopri tre modi diversi di pensare le decorazioni di casa tua per un Natale all’insegna del divertimento e dell’originalità!

Ecco tre idee alternative per realizzare in casa un bellissimo albero di Natale diverso dal solito perfetto per ogni ambiente e sicuro anche per chi ha bambini o animali che possono far cadere gli alberi di Natale classici.

L’albero di Natale da soffitto: appendere l’albero di Natale capovolto in modo che scenda dal soffitto è un’idea carina e divertente per chi desidera un ambiente scherzoso ma allo stesso tempo vuole tenere al sicuro il suo albero ed evitare che possa cadere addosso ai bambini presenti in casa. Per realizzare questo tipo di progetto occorre un albero apposito provvisto dei giusti supporti per essere appeso, e una volta posizionato si decora esattamente allo stesso modo di quelli tradizionali, facendo solamente attenzione a fissare in modo più saldo le varie decorazioni che penderanno in maniera elegante dai rami. L’unico punto a cui prestare particolare attenzione è il non sovraccaricare di decorazioni l’albero per non perdere il senso della forma e renderlo troppo pesante alla vista.

L’albero di Natale in feltro: l’albero di Natale in feltro è perfetto per essere toccato e manipolato dai bambini, si può anche realizzare come albero “di scorta” per lasciare che i più piccini possano giocare in sicurezza. Realizzarlo è molto semplice, occorrono fogli di feltro colorati, un cartoncino grande, forbici, colla a caldo e velcro. Per prima cosa si ritaglia la forma dell’albero sul cartoncino, si riveste la superficie di feltro incollandolo con la colla a caldo e si posizionano le decorazioni ricavate dal resto della stoffa colorata dove più ci piace avendo cura di fissarle con un quadratino di velcro in modo che si possano staccare e riposizionare in modo facile e sicuro.

L’albero di Natale minimal: per chi ama lo stile nordico e le decorazioni minimal questo è l’albero perfetto, zero confusione e un effetto wow! Per questo progetto occorrono rami di legno puliti di diverse lunghezze, filo da pesca e piccole decorazioni come palline o campanellini da appendere a proprio gusto. Si inizia posizionando in scala i rami alla stessa distanza tra l’uno e l’altro partendo dall’alto con il più corto e centrando man mano i più lunghi al di sotto per dare la classica forma triangolare, poi si procede al fissaggio utilizzando il filo da pesca tra ogni scalino in modo che si possa sollevare l’intero albero dall’alto e appenderlo alla parete. Questo albero ha una forma bidimensionale e non richiede tante decorazioni, ma si possono fissare lucine, piccoli fiocchi o altre decorazioni a piacere per renderlo più caldo ed elegante.

E se invece non hai proprio voglia di tirare fuori il tuo vecchio albero di Natale prova a vincerne uno nuovo con l’esclusivo concorso promosso da Ferrero e Bennet, buona fortuna!