Il richiamo, segnalato dal Ministero della Salute, è stato effettuato a causa della possibile presenza della Listeria Monocytogenes

Il Ministero della Salute ha diffuso un nuovo importante comunicato, attraverso il proprio portale web, per avvisare tutti i consumatori del richiamo volontario dal commercio di un lotto di ricotta di pecora. Nello specifico si tratta della “Ricotta Pecorina” da 2,9 kg a marchio Oro Brand, con data di scadenza del 07/11/2017, marchio di identificazione dello stabilimento IT 20 20 CE, prodotto da Pericu Salvatore presso lo stabilimento situato in Piazza San Sebastiano n.3, 07014 a Ozieri (SS) e commercializzato da IN.CA.S srl.

Il motivo del richiamo dalla vendita sul nostro territorio nazionale, effettuato a titolo precauzionale, riguarda la sospetta presenza del batterio Listeria Monocytogenes, rilevata in prodotti provenienti dallo stabilimento IN.CA.S srl.

Pertanto l’azienda invita tutti i consumatori, in possesso del lotto sopraindicato, di non consumare il prodotto e di restituirlo al punto vendita dove è stato acquistato.