Le somatizzazioni sono condizioni di salute psico-fisica che parlano del proprio cuore: scoprile qui

Quando la propria parte emotiva e spirituale non si sentono felici, appagate e comprese, ecco che cominciano a manifestarsi somatizzioni più o meno gravi, più o meno croniche. Per affrontarle con serenità e lucidità leggi subito il breve dizionario psicosomatico.

Ecco il dizionario psicosomatico per affrontare al meglio le proprie somatizzazioni

Tutte le persone del mondo somatizzano, che lo riconoscano o no, che lo sappiano o meno. Non si tratta solo di quelle persone che nascono con una spiccata sensibilità, si tratta di tutta l’umanità. Non hanno importanza coordinate geografiche, età, peso, religione, etnia, lingua: ogni individuo somatizza e si vede obbligato a destreggiarsi fra un disturbo e l’altro, spesso senza neppure conoscere il significato della somatizzazione o sapere come affrontarla.
Per ritrovare il pieno benessere ed affrontare le proprie somatizzazioni in maniera consapevole, serena e lucida, ecco un piccolo dizionario psicosomatico che illustra le somatizzazioni più comuni e le ragioni che le originano:

  • freddo: quando mancano affetto, comprensione e ascolto, ecco che il corpo sembra impossibile da scaldare
  • mal di schiena: si porta e si sopporta un peso troppo grande per sé
  • dolore alla cervicale: il peso del mondo, insieme ad un sentimento di rabbia, schiaccia a terra
  • stitichezza: sentimenti, desideri e pulsioni non accettati e che non si riescono a condividere per paura del giudizio altrui o proprio
  • diarrea: il corpo espelle e cerca di allontanarsi da un elemento che lo turba, che non riesce ad accettare o dal quale si sente minacciato o spaventato
  • dolore alle ginocchia: l’orgoglio, il risentimento ed il dolore non permettono di piegarsi, di essere fluidi, di andare avanti serenamente
  • raffreddore: tutte le lacrime inespresse trovano la via per manifestarsi attraverso il naso
  • mal di gola: è generato dalle parole non pronunciate, non dette all’altro e da tutti i sentimenti dolorosi che rimangono bloccati senza trovare una via di uscita
  • gastrite: impossibilità di digerire una situazione o una persona che crea sofferenza, rabbia e risentimento

Esistono molte altre somatizzazioni ma queste sono le più comuni. Conoscere le somatizzazioni significa essere in possesso di preziosi strumenti per affrontare sentimenti, situazioni e relazioni in maniera cosciente, presente e consapevole ed essere, quindi, più felici!