Quali sono le mosse giuste per fare la spesa senza sprechi e senza farsi ingannare da offerte e promozioni poco convenienti

Scopriamo quali sono i trucchi per fare la spesa senza spendere più del necessario e senza farsi abbindolare dalle prime impressioni su offerte e promozioni.

Ecco i segreti del risparmio!

Fare la spesa non significa semplicemente rifornire la dispensa e il frigorifero riempiendo il carrello con tutto ciò che capita lungo le corsie del supermercato, e se si vuole davvero risparmiare è necessario prestare attenzione a qualche piccolo dettaglio per evitare spese inutili e sprechi.

Ecco quindi i piccoli trucchi da conoscere per una spesa intelligente:

  • Stilare una lista precisa: spesso andare al supermercato senza lista significa dimenticare ciò che serve e comprare il superfluo, quindi è bene scrivere man mano ciò che occorre e portare la lista sempre con sé. Al giorno d’oggi sono disponibili moltissime app che aiutano in questo compito e permettono di condividere la lista con amici e familiari per evitare di comprare più volte lo stesso prodotto o rimanere senza quelli necessari
  • Confrontare i volantini: vale la pena confrontare sempre i volantini delle principali catene della propria zona per scovare le offerte migliori e dirigersi in un punto vendita a colpo sicuro a seconda di ciò che si vuole acquistare
  • Controllare i prezzi al kg o al litro: a primo impatto le piccole confezioni appaiono più convenienti e il prezzo è più allettante, ma stando attenti si può vedere che quasi sempre il prezzo al kg o al litro è maggiore rispetto alle confezioni più grandi
  • Abbassare lo sguardo: spesso i prodotti più convenienti vengono riposti negli scaffali più in basso, vale la pena quindi soffermarsi un momento e controllare i prezzi a seconda della disposizione degli articoli
  • Partecipare a raccolte punti, promozioni e iniziative dei supermercati: nella maggior parte dei casi i supermercati attivano promozioni riservate ai possessori di fidelity card o inviano via mail coupon e codici sconto per beneficiare di offerte migliori, ecco quindi perché bisogna sottoscrivere tessere e card da presentare in cassa ad ogni acquisto aiutandosi anche con le apposite applicazioni per averle sempre a portata di mano

Seguendo questi punti si riesce quasi sempre a portare a casa il necessario senza svuotare il portafogli e risparmiare via via qualcosa per i piccoli sfizi quotidiani.