Sfrutta le condizioni delle carte di credito per risparmiare

Puoi risparmiare tempo e denaro utilizzando la cosiddetta “moneta elettronica”, ovvero la carta di credito (soprattutto prepagata). Ecco qualche consiglio utile per sfruttare al meglio le condizioni, tagliando le spese per canoni e commissioni varie.

Salvadanaio

Le carte di credito prepagate si ricaricano facilmente, anche senza conto corrente: basta una ricevitoria o un ufficio postale per ricaricare. Il denaro accreditato resta lì come un salvadanaio elettronico: potrai scegliere di prelevare in casi di necessità, oppure di conservare il denaro (evitando così di spenderlo inutilmente).

risparmiare moneta elettronica

Carta fedeltà

Grazie ad alcune convenzioni, potrai risparmiare sia in negozio sia online usando la tua carta. Al momento della sottoscrizione, vieni subito informato su sconti e promozioni riservate, che ti fanno risparmiare in esclusiva per un bel po’. Alcune carte di credito hanno il cashback: una percentuale di quanto speso ritorna, consentendoti di farti un regalo a fine anno.

Salva-code

Se vuoi evitare di fare la fila per pagare le bollette, puoi risparmiare tempo pagando online con la moneta elettronica. Puoi anche decidere di utilizzare il bancomat per le utenze, riducendo così i tempi e le spese di commissione che avresti recandoti allo sportello.

Duratura

La moneta elettronica è valida per almeno quattro anni, consentendoti di risparmiare nel lungo periodo. Le carte sono accettate ovunque (purché ricaricate) e non presentano commissioni per gli acquisti. Per iniziare a risparmiare, valuta bene le condizioni e confrontale con le tue spese correnti: ti stupirai di quanto tu sia riuscito a risparmiare!