Cosa fare con i vecchi pastelli di cera? Ecco delle idee creative!

I pastelli di cera sono molto utilizzati dai bambini e per la loro consistenza, si consumano facilmente. Per non buttarli e risparmiare un po’, ecco delle idee creative fai-da-te che puoi utilizzare in casa per trasformare i pastelli a cera in complementi d’arredo ricercati!

Candele e pastelli multicolore

I pezzetti rimasti possono essere fusi per creare moltissimo oggetti simpatici. Il procedimento è semplice, basta usare uno stampo in silicone e “cuocere” i pastelli a bassa temperatura nel forno per darne la forma desiderata. Per creare le candele, ricordati di inserire lo stoppino prima della “cottura”, mentre per i pastelli multicolore ti basta mettere i pezzetti nel forno (ovviamente, prima di questa operazione, togli la carta che avvolge il pastello a cera). Una volta “cotti”, lascia raffreddare la cera, poi rimuovila dallo stampo: il risultato è sorprendente!

risparmiare con i pastelli a cera

Idea regalo

Se i pastelli a cera possono assumere “in forno” qualsiasi aspetto desiderato, con un po’ di creatività si possono trasformare in splendide idee regalo, da confezionare a parte o per impreziosire biglietti di auguri. Il procedimento è lo stesso: sciogli i pastelli di cera e dai la forma che desideri con lo stampo. Infine, incolla la tua opera d’arte sul biglietto, oppure crea simpatici personaggi da regalare ai più piccoli.
risparmiare con i pastelli a cera idea regalo

La cornice

Sovrapponi i pastelli a cera senza eliminare la carta e incollali su un supporto rigido (anche in cartone) per creare una splendida cornice ad effetto. In alternativa, puoi usare i pastelli a cera per creare splendidi mosaici, semplicemente giustapponendo e incollando su un foglio i pastelli di cera a formare il disegno voluto.

Queste erano solo alcune idee creative per risparmiare riciclando i pastelli a cera. Cosa ne pensi?