Scegli la stampante e risparmia sulle cartucce!

La stampante è un acquisto importante per la casa e l’ufficio: in tanti puntano al risparmio diretto sull’acquisto, ma le brutte sorprese sono dietro l’angolo. Spesso, i negozi mettono sottocosto stampanti di cui sanno di avere l’esclusiva sulle cartucce o sapendo che le compatibili sono di difficile reperibilità. Ecco alcuni consigli per risparmiare su toner e stampanti.

come fare per risparmiare sulle cartucce

Fai un giro online e confronta le opinioni

Se sei interessato a una stampante in offerta, digita il nome della stampante e cerca opinioni sui siti di settore: se il prodotto non è il massimo o se ha difetti evidenti, di solito chi lascia opinioni online non le manda a dire, facendoti risparmiare un bel po’. Un prodotto che fa risparmiare, invece, ha delle buone recensioni anche da chi non ha a che fare con l’azienda produttrice.

Informati se puoi rigenerare nei negozi specializzati

Una volta saputo il modello, puoi chiedere a un negozio specializzato in rigenerazione prima dell’acquisto se quella particolare stampante dà la possibilità di risparmiare con le cartucce rigenerandole. Non è detto che debba rivolgerti successivamente a loro: puoi rigenerare da solo le cartucce con un po’ di attenzione.

come fare per risparmiare sulle cartucce

Usa cartucce compatibili

Alcune stampanti non accettano le cartucce compatibili, che però fanno risparmiare parecchio. Consigliamo di rivolgervi a un esperto per risolvere il piccolo problema di programmazione della stampante, ma sappiate che le cartucce compatibili sono ormai un vastissimo mercato, fanno risparmiare anche il 50% sulle cartucce originali e sono comunemente accettate da tantissime stampanti.