Risparmia e crea splendide idee regalo con il fai-da-te

I sottobicchieri sono degli oggetti pratici ed eleganti al tempo stesso: evitano di sporcare e danno quel tocco in più alla casa. Ecco come creare degli spettacolari sottobicchieri… Dai rifiuti!

CD usati

risparmiare in casa

Possono diventare splendidi sottobicchieri, basta un po’ di ago e filo: metti il CD su un tessuto piegato in due e, con il gessetto da sarta, ricalca la forma del CD, facendo in modo di lasciare più o meno un paio di centimetri. Ora, ritaglia il tessuto seguendo la linea tracciata: otterrai così due cerchi di tessuto. Inserisci il CD tra i due cerchi e ricuci. Per rendere più grazioso il tuo sottobicchiere, puoi usare una rifinitura particolare, magari riciclando ritagli in tessuto di lavori precedenti.

Vecchi giornali

risparmiare in casa

Puoi risparmiare in casa creando sottobicchieri con la carta riciclata: l’effetto è tipo vimini ed è ancora più evidente se utilizzerai carta colorata. Per creare il sottobicchiere, devi ritagliare la metà di un foglio di giornale. Poi piega la striscia prima a metà, poi a un quarto, infine a un terzo. Come ultimo tocco, piega la striscia per creare una V. Crea più strisce in questo modo e combinale tra di loro. Per creare un sottobicchiere quadrato, ti serviranno otto strisce.

Tappi di sughero

risparmiare in casa

Per risparmiare in casa, questa tecnica può essere usata non solo per i sottobicchieri, ma anche per appoggiare fuori dal piano cottura gli utensili bollenti, evitando così di rovinare la cucina. I sottobicchieri in tappi di sughero sono identici a quelli che si trovano in commercio e possono diventare un’ottima idea regalo. Taglia i tappi per formare delle piastre uguali, poi uniscile con ago e filo per creare il sottobicchiere.

Risparmiare in casa ti sembra un’impresa impossibile? Lascia un commento!